Buono 150 euro se compri la bicicletta elettrica ? Il comune di Montemurlo propone il bando

Montemurlo per incentivare l’acquisto delle bici elettriche a pedalata assistita ha destinato un contributo a fondo perduto per i residenti nel comune di Montemurlo (Prato)

Migliorare la qualità dell’aria e della vita sono gli obbiettivi del Comune di Montemurlo che ha pubblicato un bando per la concessione di contributi a privati cittadini per l’acquisto di biciclette elettriche.
Si tratta di 150 euro a fondo perduto, che potranno essere utilizzati dai cittadini maggiorenni e residenti a Montemurlo per l’acquisto di una bicicletta elettrica a pedalata assistita, omologata per l’uso nel traffico , quindi certificata EN15194 come le bici elettriche Miele. Un modo, non solo per inquinare meno, ma per riscoprire la città da un altro punto di vista e sfruttare le piste ciclabili
Negli ultimi anni l’amministrazione comunale ha investito molto nella realizzazione di nuovi tratti di piste ciclabili. Gli ultimi lavori su via di Selvavecchia, dove sarà realizzata una nuova illuminazione che nel 2016 arriverà anche in via Bicchieraia. Un modo per vivere la città anche di sera in sella ad una bici normale o a pedalata assistita
Non è ammessa la cumulabilità del contributo con quelli erogati da altri enti per l’acquisto di bici elettriche. Il rimborso sarà assegnato dopo l’acquisto della bicicletta, compilando l’apposita documentazione scaricabile dal sito internet del Comune di Montemurlo (www.comune.montemurlo.po.it) oppure richiesta al servizio ambiente del Comune (via Toscanini, 1 – Montemurlo) tel. 0574-558315 e-mail: [email protected] Le domande dovranno pervenire entro il prossimo 29 gennaio 2016 e i contributi saranno erogati fino all’esaurimento del fondo previsto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *